Chi Siamo - Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari

Vai ai contenuti

Chi Siamo

SEDE NAZIONALE

Via Cavezzale 8 - 10124 Torino

Telefono:  011 888.823  -  Fax:  011 197.924.86

indirizzo email: sede.nazionale@anvvfv.org



L’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari


Eretta in Ente Morale con D.P.R. 18 dicembre 1972, n. 1160 e aderente alla Federazione Mondiale delle Associazioni di Vigili del Fuoco Volontari (FWVFA), l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco Volontari è da oltre trent’anni al servizio del volontariato dei vigili del fuoco per promuovere il potenziamento delle risorse dei distaccamenti volontari del Corpo Nazionale dei vigili del fuoco, come cita l’articolo 2 dello Statuto.

Componente della Commissione per la categoria dei vigili del fuoco volontari istituita presso il Ministero dell’Interno con decreto 12 maggio 1984, n. 7398 e nominata membro del “Comitato di volontariato di Protezione Civile costituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Protezione Civile” con ordinanza n° 16776/FPC del 30/03/1989, l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco Volontari da qualche decennio collabora, in rappresentanza della componente volontaria, con il Dipartimento dei Vigili del Fuoco per tutte le problematiche e le esigenze inerenti il volontariato e l’integrazione di questo nell’ambito dei compiti istituzionali assegnati al Corpo.

Sotto la guida del Cav. Gran Croce Comm. Gino Gronchi l’Associazione ha collaborato per favorire l’apertura di circa 100 distaccamenti volontari e per la stesura di alcuni provvedimenti legislativi come l’ultimo regolamento dei vigili del fuoco volontari (il D.P.R. 6 febbraio 2004, n. 76) in vigore dallo scorso 9 aprile 2004; collaborazione ufficialmente riconosciuta anche dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Non solo presso i Ministeri, ma anche negli ambiti regionali, provinciali e comunali, l’Associazione si fa portavoce delle istanze delle necessità dei quasi 300 Distaccamenti volontari, associati in maggioranza, tanto per l’attività di soccorso quanto nelle manifestazioni, commemorazioni, iniziative e riunioni, il tutto volto a ricordare la loro silenziosa presenza e ad esaltarne la fondamentale importanza per il potenziamento del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

Gli scopi associativi come riportato nell’art. 2 dello Statuto, gli scopi dell’Associazione sono:


• promuovere un effettivo legame tra tutti i Vigili dei Fuoco d’Italia;

• Intrattenere e mantenere attraverso apposite manifestazioni vivo lo spirito di Corpo tra i Vigili del Fuoco in servizio e quelli in congedo;

• promuovere ogní studìo, dibattito che possa riflettere od interessare direttamente od indirettamente la categoria; promuovere il potenziamento delle risorse dei distaccamenti volontari del Corpo         Nazionale dei Vigili del Fuoco, tramite   appositi negozi giuridici, nel rispetto delle competenze spettanti all'Amministrazione Pubblica; sviluppare l'attività del volontariato nel servizio antincendi e della protezione civile;

• creare un movimento di pubblica opinione a favore della categoria;

• svolgere compiti di mutua assistenza a favore degli iscritti, attuandone i principi di solidarietà sociale;

• rendersi interprete presso le Autorità competenti delle necessità degli iscritti;

• compiere ogni altro atto che possa comunque facilitare o favorire il raggiungimento degli scopi dell’associazione.

L’associazione è priva di qualunque carattere politico e comunque non potrà mai svolgere o aderire a manifestazioni



Torna ai contenuti | Torna al menu