Novembre 2016 - Sisma Centro Italia - Attività Operativa ANVVFV - Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari

Vai ai contenuti

Menu principale:

Novembre 2016 - Sisma Centro Italia - Attività Operativa ANVVFV

Multimedia archivio
Aggiornamento Sisma
Completate le operazioni di spostamento del campo di ammassamento soccorritori da Foligno a Norcia , grazie al prezioso contributo della sezione di Como , L'ANVVFV continua con l'attivita' di sostegno e assistenza alle popolazioni iniziato già dalle prime ore del 24 Agosto dalla Sezione di Ancona prima intervenuta sul sisma nel maceratese . Ora come è noto l'azione è concentrata nella zona di Norcia e nelle sue 24 frazioni , dove l'emergenza continua con uno sciame sismico che non tende a placarsi e l'inverno alle porte . La strada della normalità è ancora lunga e oggi il vero obiettivo resta quello di portare ad una condizione di vita dignitosa le popolazioni sfollate . La dignità e la forza d'animo di questa gente ci ripaga degli sforzi che stiamo sostenendo . Ecco L'orgoglio dei vigili del fuoco volontari, ingiustamente estromessi dalle operazioni di soccorso, accorsi in quasi 300 unità ad oggi da tutta Italia , da Torino ad Ancona , dalla Lombardia alla Sicilia che ora è impegnata con la sua sezione di Catania , per poi di nuovo vedere la Sezione di Milano con la delegazione di Magenta , pronti a partire scalpitanti e fortissime sezioni Bergamo , Pavia , Verona, Venezia è così via senza sosta ; con lo spirito e la voglia di aiutare , con le capacità e le conoscenze tecniche del pompiere volontario ,che oltre ad essere vigile del fuoco mette a disposizione il suo bagaglio di conoscenza e professionalità lavorativa e civile a disposizione degli altri . In questi giorni il Presidente Nazionale è nuovamente sceso nelle zone del sisma per verificare insieme al Direttore Sanitario dell'ANVVFV e al Coordinatore Nazionale della PC la logistica e l'impiego delle nostre forze sul campo . È stata anche l'occasione per incontrare una delegazione degli oltre 20 vigili del fuoco volontari del distaccamento di Norcia che vivono anche anche loro in condizioni di disagio estremo insieme alle loro famiglie,avendo perso completamente la casa e tutto quello che possedevano . A nome del Comitato Esecutivo di Presidenza immediatamente coinvolto e di tutto il Consiglio Nazionale , il Presidente ha rappresentato la massima disponibilità e sostegno , lanciando una proposta di gemellaggio tra ogni sezione e una famiglia di colleghi al fine di aiutare anche loro fornendogli una condizione abitativa dignitosa con una roulotte adeguatamente attrezzata per affrontare l'inverno . Nelle prossime ore arriveranno i dettagli di questa grande campagna di solidarietà che A onore di cronaca vede a fianco dell'ANVVFV anche il Corpo Nazionale che ha dimostrato da subito grande sensibilità verso la situazione nella sua prima figura del Capo del Corpo unitamente al direttore Regionale Umbria e chiaramente del Comando di Perugia che sta facendo già un enorme lavoro in merito . Che possa essere l'occasione per ricongiungere queste sue anime del Corpo nazionale sotto la sfera di quelli che sono i principi fondanti ,lo spirito e il motto del nostro servizio - per la gente tra la gente - Ora non lasciamo neanche voi . Coraggio colleghi#sulatesta
Torna ai contenuti | Torna al menu